Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Tesatura. In mancanza di colla...come fare?

Tesatura. In mancanza di colla...come fare? 6 Anni 11 Mesi fa #1

  • danielesifu
  • Avatar di danielesifu
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 6
Salve Ragazzi :)
Vorrei e dovrei ritesare un telaio rovinato.
La cosa migliore sarebbe utilizzare la colla, da come ho letto e visto nei vari video postati nel forum, però nel caso non si disponesse di quella e si avesse a portata di mano una spara punti, sapete indicarmi come devono essere posizionati i vari punti che terranno tirata la tela?
Oppure nel momento in cui utilizzerò la colla come posso togliere il residuo della vecchia tela rimasto incollato al telaio dopo aver utilizzato entrambe le "faccie di appoggio"?

Re: in mancanza di colla...come fare? 6 Anni 9 Mesi fa #2

  • angelobarzaghi
  • Avatar di angelobarzaghi
  • Offline
  • Esperto
  • Messaggi: 209
C:\fakepath\screen3.jpeg.jpg

[attachment:2]C:\fakepath\screen1.jpg[/attachment]

[attachment:3]C:\fakepath\screen2.jpg[/attachment]
Ciao, mi piace la premessa: si i telai vanno tesati con gli attrezzi adeguati e la colla è una di questi, ma ovviamente spesso si deve (sottolineo deve, perchè è giusto provare e sperimentare, l'unica vera via per imparare davvero!) fare di necessità virtù, quindi...
La sparapunti è un attrezzo molto utile e in questi casi può risolvere anche se solo in parte il problema tesatura: La cosa importante è che i punti vengano applicati in diagonale, cioè nè lungo i lati della cornice nè perpendicolarmente ad essi. "Sparandoli" in diagonale si riduce notevolmente il punto di rottura del tessuto (come sai i tessuti sono fatti da fili che sono tessuti perpendicolarmente gli uni agli altri e applicare dei punti in una delle due direzioni potrebbbe provocare delle rotture).
Meglio ancora se i punti li metti prevalentemente lul lato del telaio e poi ne metti anche alcuni al di sopra: importante è aiutarsi con una barra di legno per tendere il tessuto quanto basta.
Direi che una foto può spiegare meglio quanto scritto.
Ovvio, per concludere, che non potrai ottenere tensioni altissime, ma se farai un po' di pratica e ti aiuterai con la barra di legno per tirare il tessuto, riuscirai ad avere telai con cui potrai lavorare con una discreta qualità.
Ricorda però che più bassa è la tensione in un telaio e più difficile sarà far passare l'inchiostro e, ancora prima, stendere la gelatina in modo uniforme.
Buon lavoro e, quando avrai realizzato il tuo primo telaio "senza colla" pubblica una foto!
A presto
Angelo
Angelo Barzaghi
Www.angelobarzaghi.it
angelo561
Mob 3466617112

Re: in mancanza di colla...come fare? 6 Anni 9 Mesi fa #3

  • danielesifu
  • Avatar di danielesifu
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 6
Grazie Sig. Barzaghi! :)
Avevo già pronta la sparapunti, ma alla fine mi sono fermato e ho pensato: "conviene? perchè rovinare un telaio con delle graffette?" cosi ho deciso di comprare colla e tutto l'occorrente indicato in altre discussioni qui sul forum e nelle FAQ e ora sono quasi pronto per procedere per questa strada...è gia da un po' che ho tutto ma titubo ancora a mettere in pratica :silly:
Ho la colla, diluente, catalist, pennello e tenditela...devo solo leggere bene il procedimento convincermi :P e mettere in pratica!
La ringrazio per la risposta. appena proverò, caricherò qualche immagine
A presto!

Re: in mancanza di colla...come fare? 6 Anni 9 Mesi fa #4

  • danielesifu
  • Avatar di danielesifu
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 6
A questo proposito...volevo chiedere, la stesura della colla andrà solo e direttamente sopra la tela che sarà a contatto con la cornice in legno (o altro materiale)...oppure dovrò stendere anche uno strato di colla tra tela e telaio?
Non so se mi sono spiegato bene...

Re: in mancanza di colla...come fare? 6 Anni 9 Mesi fa #5

  • angelobarzaghi
  • Avatar di angelobarzaghi
  • Offline
  • Esperto
  • Messaggi: 209
Ciao,
puoi evitare il Signor, mi sento già abbastanza vecchio così :woohoo:

Metti in tensione il tessuto dulla cornice, verifica che la tensione del tessuto rimanga stabile ed eventualmente (dovesse cedere un pochino) aumentala ancora quello che serve, Dopo meno di un minuto inizia a stendere la colla sopra il tessuto a stretto contatto con la cornice (legno, metallo o alluminio che sia). Cerca di depositarne una discreta quantità e in modo uniforme.
Sopo circa 10 minuti se l'hai catalizzata correttamente dovrebbe asciugare e puoi rilasciare il tessuto.
rifilalo con un taglierino e aspetta almeno un'oretta prima di spalmare la gelatina e metterlo in forno.
Ricordati di non usare temperature troppo alte perchè potrebbero crearti dei problemi in fase di incisione. La temperatura ideale per asciugare i telai dopo la stesura della fotoemulsione è di 30 gradi centigradi con una portata d'aria abbastanza considerevole.
Ultimo consiglio: la colla stendila con il telaio inuna zona molto ben areata; non è proprio Chanel n.5 :)
Ciao
Angelo Barzaghi
Www.angelobarzaghi.it
angelo561
Mob 3466617112

Re: in mancanza di colla...come fare? 6 Anni 3 Mesi fa #6

  • angelobarzaghi
  • Avatar di angelobarzaghi
  • Offline
  • Esperto
  • Messaggi: 209
devi dare colla sul tessuto in tensione appoggiato sulla cornice
Angelo Barzaghi
Www.angelobarzaghi.it
angelo561
Mob 3466617112
Moderatori: marty, enrico
Tempo creazione pagina: 0.084 secondi
Powered by Forum Kunena