Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Retino stocastico! Come si prepara?

Retino stocastico! Come si prepara? 9 Anni 1 Mese fa #1

  • Amnesialocal
  • Avatar di Amnesialocal
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 17
Salve a tutti,
sto cercando di leggere il piu possibile su come preparare al meglio le pellicole e avrei grandi dubbi sui retini e i vari processi.

Devo lavorare in quadricromia, con immagini di foto, 77 fili con acrilici .... e sempre piu spesso sto leggendo delle qualità del retino stocastico sul normale per quadricromia.....Il problema é che non capisco come si possa realizzare e cosa bisogna fare.

Per i retini normali uso Photoshop e volendo potrei usare Illustrator o Corel......con questi programmi si potrebbero realizzare?

Qualcuno conosce un tutorial o una guida ( in qualunque lingua) per capire come farli.
Sto cercando in rete, ma le informazioni sono sempre molto vaghe e poco precise o troppo linguisticamente tecniche per capire cosa bisogna fare realmente.

Spero possiate aiutarmi
un saluto

Re: Retino stocastico! Come si prepara? 9 Anni 1 Mese fa #2

  • stampaserigrafica
  • Avatar di stampaserigrafica
  • Offline
  • Senior
  • Messaggi: 129
77 fili per immagini in quadricromia sono onestamente pochi, sempre che tu non voglia stampare un retino grosso come palline da ping-pong :woohoo:
Per lo stocastico, non hai soluzione con i soliti software, a parte uno sfigatissimo su photoshop utilizzando dithering diffusione al posto del retino, che però è veramente osceno...
Esistono appositi software che girano sui RIP in grado di fare questa elaborazione, ma ne servono di particolari per la serigrafia perchè commercialmente si trovano solo quelli tipo offset che non hanno dimensioni ragionevoli per la nostra stampa

Re: Retino stocastico! Come si prepara? 9 Anni 1 Mese fa #3

  • Amnesialocal
  • Avatar di Amnesialocal
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 17
Si e vero sono pochissime...lo so....ma solo posso lavorare adesso con acrilici all'acqua e oltre i 77 fili non posso andare...

....dove sarebbe possibile vedere retini stocastici, per capire almeno come sono fatti che aspetto hanno..e magari anche uno normale.....per confrontarlo......

grazie per le informazioni

Re: Retino stocastico! Come si prepara? 9 Anni 1 Mese fa #4

  • stampaserigrafica
  • Avatar di stampaserigrafica
  • Offline
  • Senior
  • Messaggi: 129
Non hai ricevuto la mail con il mio test?

Re: Retino stocastico! Come si prepara? 9 Anni 1 Mese fa #5

  • Amnesialocal
  • Avatar di Amnesialocal
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 17
Si ricevuta, e grazie ancora.
L'ho stampata, ma.... Non capisco come usarla correttamente.
È pensata per i 77 fili?
.... Lo stocastico sarebbe la seconda riga?
Dovrei poi serigrafiarla e decidere l'effetto migliore?

Grazie ancora e un saluto

Re: Retino stocastico! Come si prepara? 9 Anni 1 Mese fa #6

  • stampaserigrafica
  • Avatar di stampaserigrafica
  • Offline
  • Senior
  • Messaggi: 129
Il test, non è pensato per un determinato numero di fili, ma può essere utilizzato con diversi tessuti tra cui anche il 77.
Si chiama TEST proprio per questo motivo.
Questo perchè se per es. ti chiedessi lo spessore del filo o l'apertura della maglia, o quanti micron di emulsione hai steso, magari non conosceresti nessuna di queste informazioni... :blush: Oltretutto non si conosce ne il modo di stampare, ne l'inchiostro, ne il supporto di stampa.
In ogni caso, dovresti riuscire a riprodurre sul 77 fili almeno tutta la fila A, se poi sei bravino o bravo, magari anche le file B C e magari D.
Lo stocastico, per ogni fila di lettere è sempre il numero 4.
Dovresti provare a stampare, ma prima di decidere l'effetto migliore, valutare se sei capace di stampare bene almeno una fila della stessa lettera.
Prima di pensare ad una quadricromia, accertati di poter fare decentemente un semplice retinatura.
Ciao

Re: Retino stocastico! Come si prepara? 8 Anni 3 Mesi fa #7

  • AleDello
  • Avatar di AleDello
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 2
Buongiorno, sarei interessato anch'io a questo file di test.
Ho scaricato un rip trial di 14 gg che mi permette di scegliere anche l'opzione stocastico, ma mi chiede i micron del punto.
Ora, c'è una regola per la dimensione del punto in micron e i fili del telaio?
Solitamente per la quadricromia su tessuto uso i telai a 120 fili e un retino tradizionale a 28 linee/cm, ma volevo provare questo miracoloso retino stocastico per evitare il moirè.

Saluti
Alessio
Moderatori: marty, enrico
Tempo creazione pagina: 0.069 secondi
Powered by Forum Kunena