Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Chiedo consigli ad esperti del settore

Chiedo consigli ad esperti del settore 10 Anni 4 Mesi fa #1

  • annozero84
  • Avatar di annozero84
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 3
Salve; ho fatto per qualche anno il venditore rubacchiando i sistemi basilari ai fornitori...ora vorrei mettermi in proprio, ma ho una domanda tecnica ed una legislativa....
Ho in mente i macchinari che mi occorrerebbero (eviterei i più costosi sostituendo il forno con una cappa flash ed un asciugatore classico in ferro...) , ma per la fotoincisione posso evitare la cassettiera? dopo aver passato al bromografo, risciacquato..posso attendere l'asciugatura dell' emulsione senza macchinari (o con uso artigianale?)...riguarda solo i plastisol questa procedura?...
Poi vorrei sapere a livello legislativo che costi dovrò sostenere mettendomi in regola? addirittura le acque di scarico? Quanto devo calcolare di costi fissi? utilizzo inchiostri, acque, smaltimenti, tassazioni particolari....Vi prego di rispondermi con precisione poichè stò valutando ciò che posso fare senza cadere, ma in regola! Grazie

Re: Chiedo consigli ad esperti del settore 10 Anni 4 Mesi fa #2

  • angelobarzaghi
  • Avatar di angelobarzaghi
  • Offline
  • Esperto
  • Messaggi: 209
ciao,
per rispondere a tutte queste domande in modo esauriente ci vorrebbe una giornata...
Posso dirti che gli obblighi di legge sono molti e molto fiscali: al di là dei consigli, devi necessariamente informarti sulle normative presso la tua ASL di appartenenza.
Sulle attrezzature ti dico come la penso io: se uno vuol "giocare" o tastare il terreno, partendo da un hobby o poco più qualsiasi attrezzatura può andare bene, mase hai l'intenzione seria di avviare un'attività devi affidarti ad attrezzature serie ed efficienti.
Sai, quello che mi ha spinto alla fine a mettermi in gioco e aprire una scuola per fare formazione è proprio perchè ho sempre visto tutti guardare alla serigrafia come a qualcosa di estremamente scontato, facile e realizzabile senza alcun tipo di difficoltà.
Sono da sempre il primo a comsigliare chi vuole cimentarsi in questa attività a fare pochi passi ben pesati, prendendo in seria considerazione il lato economico e finanziario della cosa oltre a quello tecnico, a volte spingo anche le persone a trovare sistemi per "arrangiarsi" almeno all'inizio (il bromografo e la macchina da stampa visti nel post di "filtrino" sono eccezionali, davvero e sono un giusto modo per partire; ma se vuoi stampare con i plastisol per vendere i tuoi prodotti beh, il forno lo Devi avere (la cappa non lo può sostituire, perlomeno non con la stessa garanzia di asciugatura). Se vuoi fare i telai devi strutturare una zona del laboratorio riservata a loro, una zona con luce controllata e con un sistema di asciugatura della gelatina appena stesa (magari autocostruito, con pochi euro perchè no) per evitare disguidi o distribuzione non uniforme della gelatina durante l'asciugatura.
Questi sono solo alcuni punti accennati: il discorso fatto come si deve diventerebbe molto lungo e difficile da fare su un forum.
Nei corsi accenno anche a questi argomenti (in quello di due giorni si riesce anche ad approfondire la cosa) e qualcosa c'è anche sul mio manuale.

Angelo
Angelo Barzaghi
Www.angelobarzaghi.it
angelo561
Mob 3466617112

Re: Chiedo consigli ad esperti del settore 10 Anni 4 Mesi fa #3

  • annozero84
  • Avatar di annozero84
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 3
Grazie; puoi darmi notizie su questi corsi? Il libro tratterebbe i miei quesiti in modo completo?
In ogni mestiere c'è che vede e crede di fare senza problemi; la differenza la fa il fatto che chi conosce il mestiere passa facilmente il problema, chi non lo conosce si blocca e....spesso cede!
Comunque grazie per la presa in considerazione!
Moderatori: marty, enrico
Tempo creazione pagina: 0.108 secondi
Powered by Forum Kunena