Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici

Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici 8 Anni 9 Mesi fa #1

  • Drumbass
  • Avatar di Drumbass
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 3
Salve a tutti! Mi sto interessando da poco alla serigrafia e fin'ora ho capito come costruirmi il piano da lavoro e ho acquisito le nozioni basilari del resto.

Quello che vi chiedo in questo post è:

- Quali sono i colori con i quali vi siete trovati meglio?
- Quali accorgimenti vanno presi per utilizzarli? (es. distanza del telaio dal tessuto, metodi di conservazione, ecc)
- Come li fissate una volta stesi? (forno, phon, ecc..?)
- Per stampe a più colori, fate asciugare ogni colore prima di passare l'altro o non c'è bisogno? Se si, come?

Grazie a tutti quelli che mi aiuteranno e mi scuso in anticipo per la banalità delle domande!:)

Re: Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici 8 Anni 9 Mesi fa #2

  • macchia
  • Avatar di macchia
  • Offline
  • Professionista
  • Messaggi: 499
Drumbass ha scritto:
Salve a tutti! Mi sto interessando da poco alla serigrafia e fin'ora ho capito come costruirmi il piano da lavoro e ho acquisito le nozioni basilari del resto.

Quello che vi chiedo in questo post è:

- Quali sono i colori con i quali vi siete trovati meglio?
- Quali accorgimenti vanno presi per utilizzarli? (es. distanza del telaio dal tessuto, metodi di conservazione, ecc)
- Come li fissate una volta stesi? (forno, phon, ecc..?)
- Per stampe a più colori, fate asciugare ogni colore prima di passare l'altro o non c'è bisogno? Se si, come?

Grazie a tutti quelli che mi aiuteranno e mi scuso in anticipo per la banalità delle domande!:)

Nessuna banalità ma hai chiesto tutto e tutto assieme senza specificare cosa vuoi stampare in serigrafia.

Con domande singole più mirate andrebbe meglio anche per le future ricerche su questo forum

Guarda se credi possa esserti utile www.cplfabbrika.com/serigrafia/libri-applicazioni-erp/libri-e-ebook-sulla-serigrafia.html
Romeo
professionista per passione

Re: Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici 8 Anni 9 Mesi fa #3

  • drmitch74
  • Avatar di drmitch74
  • Offline
  • Professionista
  • Messaggi: 955
ciao beh visto che sei un novello.. direi prova con i colori ad acqua..... io ho iniziato cosi.... visto che per poterli asciugare usi un phon. e poi la lasci stare per almeno 4 giorni.. cio significa .. non lavarla per 4 giorni..... se no se la lavi subito il colore se ne va...
ovviamente avrai diversi accorgimenti da fare.. il colore asciuga senza nessun problema .... pero la pecca e che il colore asciuga pure sul tealio... quindi se avrai un locale molto caldo tende a seccarsi sul telaio....

per il plastisol colori che ho preso subito dopo non hai problemi di asciugatura.. devi per forza avere un forno o una pressa per farli polimerizzare sul tessuto.... la cosa comoda che puoi lasciare il colore sul telaio anche per mesi che non si secca.... la cosa piu brutta a mio avviso e il pulire il telaio.. che devi usare un prodotto apposta stile acqua ragia e quindi da fare all'aria aperta...

stampe a piu colori per i base acqua passo una veloce asciugatura con il phon e poi via cosi.. con i plastisol puoi fare bangato su bagnato... dopo corregetemi se sbaglio...

dopo ovvio su cosa vuoi stampare ? come dice il buon caro macchia...

ciao mitch e spero di esserti stato utile...

ha se poi guardi cpl sullo shop a i ste pronti e via... compri e stampi.. per iniziare sono il massimo.. e ti consiglio anche io il manuale di angelo.. e un ottimo suggeritore in caso di non so come si fa.. .e questo come lo faccio?

fidati.. cieoooo
vivi e lascia vivere..... la libertà e un bene che non si deve prendere... lo hai fin dalla nascita...

Re: Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici 8 Anni 9 Mesi fa #4

  • Drumbass
  • Avatar di Drumbass
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 3
Grazie ad entrambi per le risposte! Ovviamente ho in programma di comprare il manuale di Angelo. Con questo posto volevo solo togliermi qualche dubbio.

Vorrei stampare su tessuto (tshirt, pantaloni, cappelli, ecc..) quindi vorrei sapere principalmente quali sono i più indicati per i vari tipi (cotone, nylon, poliestere, pail, ecc)!

Quello che non mi è chiaro poi è: stampando a più colori senza asciugare bene ogni strato, quando vado ad appoggiare il secondo telaio come fa a non macchiarsi del colore del primo (appena steso)? So che il telaio va tenuto a qualche millimetro dal tessuto, ma quando si passa la racla entrano in contatto lo stesso! HELP!


PS: Ho gia visto i set pronti su cpl ma ho intenzione di costruirmi quasi tutto da solo!


Grazie a tutti!

Re: Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici 8 Anni 8 Mesi fa #5

  • onori_matteo
  • Avatar di onori_matteo
  • Offline
  • Senior
  • Messaggi: 158
mich io per iniziare ho preso i plastisol spero di non aver fatto una stupidaggine :pinch:
mi ha attratto soprattutto il potere coprente del bianco sui tessuti scuri speriamo bene :whistle:
e contando che sono un lentone mi è piaciuta un casino l'idea che i colori potessero rimanere sul telaio per un po di tempo :D

una domanda, ma se con un solo telaio volessi stampare più colori ( una grafica fatta prima di un colore poi di un altro e via dicendo...)
è necessario solo che lavo via il colore o devo far su un nuovo telaio? D: non vedo nulla di male nel pulire e cambiare colore!!

Re: Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici 8 Anni 8 Mesi fa #6

  • drmitch74
  • Avatar di drmitch74
  • Offline
  • Professionista
  • Messaggi: 955
bhe nessuno ti vieta di pulire il telaio e poi usare un altro colore sullo stesso telaio... ma se hai due telai o piu ci metti meno a fare le magliette....

heheehil plastisol sai che asciuga con tanto calore vero? 160 gradi mi pare... o se hai una pistola termica quelle da carrozziere per intenderci dovresti asciugare senza problemi.. io di solito passo prima una volta di pistola termica.. poi per rendere piu liscio e vellutato il plastisol lo passo in pressa.. e viene fuori no spetttaaacooollloooooo
vivi e lascia vivere..... la libertà e un bene che non si deve prendere... lo hai fin dalla nascita...

Re: Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici 8 Anni 8 Mesi fa #7

  • onori_matteo
  • Avatar di onori_matteo
  • Offline
  • Senior
  • Messaggi: 158
tempo al tempo TEMPO AL TEMPO!!!! per adesso sono gia straeccitato di iniziare questa "avventura" unico problema i soldi >.< una termopressa sarebbe veramente comoda :( anche un plotter da taglio :whistle: ma ahimè la mia attività non sta andando molto bene in questo periodo :( tornando ai colori io ho una grandissima paura che i plastisol risultino troppo "plasticosi" nel senso che la maglietta si irrigidisca eccessivamente li dove c'è il colore :dry: speriamo bene!!

Domani le prime prove di incisione e se tutto va bene si fa qualche esperimento con i colori :D

Re: Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici 8 Anni 8 Mesi fa #8

  • drmitch74
  • Avatar di drmitch74
  • Offline
  • Professionista
  • Messaggi: 955
matte.. guarda anche io come te ho grossi problemi a livello finanziario... ma le cose si fanno poco per volta.. fidati. hehehe

il plastisol e un buon colore... .visto che non secca..... io lo uso... e mi trovo bene e chi ha ricevuto magliette o shopper o altor fatte in plastisolo ne sono sempre rimasti soddisfatti....

quindi testa e vedrai
mitch
vivi e lascia vivere..... la libertà e un bene che non si deve prendere... lo hai fin dalla nascita...

Re: Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici 5 Anni 1 Mese fa #9

  • eos
  • Avatar di eos
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 7
Scusate se mi intrometto non voglio aprire un ulteriore post.. a quanto ho capito i plastisol chiari coprono di più di quelli all'acqua.. ma quelli all'acqua sono davvero così pessimi?

Re: Novellino chiede informazioni di utilizzo sugli inchiostri serigrafici 5 Anni 1 Mese fa #10

  • drmitch74
  • Avatar di drmitch74
  • Offline
  • Professionista
  • Messaggi: 955
le due tipologie di colori sono differenti...
il plastisol copre il tessuto... il colore ad acqua colora la fibra del cotone..
ci sono vantaggi e svantaggi...
io se devo stampare magliette bianche cerco di usare colori ad acqua.. ma si seccano facilmente su telaio..

ma con i plastisol lavori molto bene ....

il telaio usato con colori ad acqua lo pulisci con acqua e sei a posto..
quello con plastisol devi usare la ragia o prodotti simili...

se devi iniziara a stampare ... testa su tessuti chiari i colori ad acqua.... ricorda che verde blu rosso nero.. assorbono parecchio il colore e quindi ti tocca fare diverse passate di racla...

spero di esserti stato utiliee ciaoooo
vivi e lascia vivere..... la libertà e un bene che non si deve prendere... lo hai fin dalla nascita...
Moderatori: marty, enrico
Tempo creazione pagina: 0.101 secondi
Powered by Forum Kunena