Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Bromografo UV DINO BONO Vecchiotto

Bromografo UV DINO BONO Vecchiotto 8 Anni 10 Mesi fa #1

  • Lo-Freq
  • Avatar di Lo-Freq
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 9
Ciao,
come premesso nella presentazione con alcuni amici stiamo cercando di avviare un piccolo laboratorio serigrafico a costo tendente allo zero per la stampa di alcune t-shirt ecc.

Abbiamo recentemente recuperato da un conoscente un vecchio espositore UV marca DINO BONO con il vetro rotto, l'espositore ha una lampada alogena ai metalli convertibile da 2000W a 5000W e un sistema per il sottovuoto. La lampada funziona, la pompa per il vuoto gira, ma mancando il vetro non siamo riusciti a capire come. Da profano ho capito che il film con la grafica opaca va messo tra la sorgente luminosa e il lato stampa del telaio, ma cercando su internet video di espositori simili al nostro ho visto un tizio che lo metteva col lato inchiostro verso la luce, ho pensato fosse solo la demo del macchinario, ma chiedo a voi per sicurezza.

Altro quesito, normalmente i telai hanno uno spessore di circa 2,5 cm / 3 cm, se abbasso il "coperchio" dell'espositore il vetro presserà il telaio contro la gomma del piano, ma così a occhio non ci sta quello spessore e temo che si possa rompere il vetro. E' normale? Mi sapreste dare qualche dritta per l'utilizzo del macchinario?

Grazie!

Re: Bromografo UV DINO BONO Vecchiotto 8 Anni 10 Mesi fa #2

  • stampaserigrafica
  • Avatar di stampaserigrafica
  • Offline
  • Senior
  • Messaggi: 129
Mettere il lato inchiostro (o meglio lato racla) verso la fonte luminosa è tecnicamente possibile ma non corretto...
Il massimo dettaglio in fase di stampa, lo raggiungi quando lo rappresenti sul lato del telaio che andrà a contatto con il supporto...
Quindi lato stampa rivolto verso la luce...
Se l'espositore è adatto all'incisione di telai serigrafici (che non sia tipo bromografo per la sola copia di pellicole) la gomma si adetterà (grazie alla sua elasticità) alla cornice del telaio... senza problemi...
Resta da capire eventualmente perchè il vetro si sia rotto (imperizia / non adatto allo scopo "telaio")... di certo dal momento che lo devi sostituire spendi denari sufficienti per garantire robustezza...

Re: Bromografo UV DINO BONO Vecchiotto 8 Anni 10 Mesi fa #3

  • Lo-Freq
  • Avatar di Lo-Freq
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 9
Grazie dei preziosi consigli.

Dopo quasi una settimana di attesa è arrivato il vetro, montato, e modificato il piano del bromografo in modo da permettere al telaio da 2,5 cm di incassarsi. La pompa a vuoto genera una depressione di 60 mmHg, che in teoria dovrebbe essere regolabile, ma non riesco a capire come. Dal pannello di comando esce un cavo con un controllo a ghiera con indicato + e - che sembra girare all'infinito senza però variare nulla all'apparenza..

Re: Bromografo UV DINO BONO Vecchiotto 8 Anni 10 Mesi fa #4

  • stampaserigrafica
  • Avatar di stampaserigrafica
  • Offline
  • Senior
  • Messaggi: 129
Ti confido un segreto...
Anche con l'utilizzo di un manometro per depressione, che ci indichi il valore massimo di vuoto che la pompa è in grado di offrire, può rimanere il dubbio che ci siano comunque "bolle" d'aria o che comunque non ci sia un contatto PERFETTO in tutta la superficie...
Per ovviare a questo, devi guardare bene (ti serve un po' di allenamento) dove avviene il contatto tra vetro e pellicola... non ti devi mettere di fronte al vetro, ma lo devi guardare "parallelamente" (ossia ti devi quasi attaccare con l'occhio al vetro) e con la presenza di una luce soffusa, appariranno gli anelli di Newton... si parla di 3/4/5/6 mm... vedi allegato...
Quando li vedi... hai un vuoto perfetto!!!
Allegati:

Re: Bromografo UV DINO BONO Vecchiotto 8 Anni 10 Mesi fa #5

  • Lo-Freq
  • Avatar di Lo-Freq
  • Offline
  • Nuovo
  • Messaggi: 9
Grazie della dritta!

Ci ho provato e credo di averli visti, il "credo" è una riserva dovuta alla mia scarsissima esperienza!
Moderatori: marty, enrico
Tempo creazione pagina: 0.071 secondi
Powered by Forum Kunena